ATTENZIONE, AVVISO AI LETTORI DEL BLOG

Si avvisano i lettori che per commentare i post pubblicati è necessario accedere con l'account di posta gmail o inviare il proprio commento a istitutoduesicilie@gmail.com e gli amministratori provvederanno alla pubblicazione a nome del mittente.

lunedì 8 febbraio 2016

S.A.R. il M. Rev. Principe Alessandro di Borbone a Gaeta per il XXV Convegno Tradizionalista della Fedelissima Città di Gaeta.

SACRO MILITARE ORDINE
COSTANTINIANO DI SAN GIORGIO





Il Convengno Nazionale Tradizionalista della Fedelissima Città di Gaeta giunge all'ambito traguardo del quarto di secolo.
A far nascere la manifestazione furono, infatti, venticinque anni fa l'avv. Silvio Vitale, S.E. il Marchese Don Achille di Lorenzo (Maggiordomo Maggiore di Casa Borbone delle Due Sicilie, Balì di Gran Croce di Giustizia decorato del Collare del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio) e l'avv. Sevi Scafetta.


L'importante traguardo delle 25 candeline verrà festeggiato  con la presenza di S.A.R. il M. Rev. Principe Don Alessandro di Borbone delle Due Sicilie, cugino di S.A.R. il Duca di Castro, che officerà la Solenne Celebrazione Eucaristica, nella Basilica Cattedrale di Gaeta in suffragio dei Re Carlo di Borbone (capostipite della Dinastia dei Borbone Due Sicilie), Francesco II (l'ultimo Re prima della conquista) e dei Caduti dell'assedio del 1860/61, e che parteciperà, a la Montagna Spaccata, al tradizionale lancio a mare della Corona in memoria dei Caduti offerta dall'Ass. Naz. Ex Allievi Nunziatella.







Nessun commento:

Posta un commento