ATTENZIONE, AVVISO AI LETTORI DEL BLOG

Si avvisano i lettori che per commentare i post pubblicati è necessario accedere con l'account di posta gmail o inviare il proprio commento a istitutoduesicilie@gmail.com e gli amministratori provvederanno alla pubblicazione a nome del mittente.

giovedì 15 ottobre 2015

Che aria tira alla Reggia di Caserta?

Riproponiamo un altro articolo da casertace, il più cliccato quotidiano online del capoluogo di Terra di Lavoro, relativo alla vicenda degli abusivi alla Reggia:


Che aria tira alla Reggia di Caserta? Brutta. Sentite un po’ il racconto del degrado andato in onda su la7


Nella puntata di ieri mattina de "l'aria che tira" un servizio sul complesso vanvitelliano 


Per vedere l’intervista a Edgar Colonnese a “L’aria che tira” CLICCA QUI

CASERTA – Dobbiamo una precisazione ai nostri lettori. Anzi, una correzione vera e propria. Della cui necessità ci siamo accorti stamattina, nel vedere, sul canale televisivo La7, la trasmissione L’aria che tira, condotta dalla brava Myrta Merlino, in cui si è parlato delle minacce ricevute da parte degli abusivi della Reggia di Caserta e denunciate da Edgar Colonnese, titolare del Bookshop del monumento.
In uno dei servizi connessi, mandati in onda, l’inviato intervista uno degli abusivi che esce dall’ingresso principale del Palazzo Reale e la circostanza è quella del raduno dell’aeronautica militare tenutosi in città lo scorso fine settimana, come inequivocabilmente si capisce dalla presenza del “caccia” delle Freccie Tricolori esposto in Piazza Carlo III.
Orbene, nella nostra nota di quei giorni (11 ottobre 2015 per leggere CLICCA QUI) condannammo ancora una volta la presenza degli abusivi, che documentammo con foto inequivocabili mentre erano all’opera proprio in prossimità di quell’aereo, e ci chiedemmo come potessero agire nonostante i custodi in servizio all’ingresso principale a solo qualche decina di metri da loro.

E’ qui che dobbiamo fare ammenda. Come si è visto dal filmato televisivo, da cui abbiamo tratto le foto che proponiamo, i nostri abusivi agiscono ancora oggi indisturbati, sì fuori, in Piazza Carlo III, come dicevamo e come credevamo, ma anche dentro la Reggia. Ciò per amor di esattezza.

Chiudiamo questo intervento ponendo l’accento sulla gravità della denuncia di Edgar Colonnese raccolta dalla Merlino, ed augurandoci che la custode intervistata in un altro momento del servizio televisivo, che ha voluto mantenere l’anonimato, abbia denunciato alle autorità le minacce che ha dichiarato di aver anch’essa subito da alcuni abusivi.
Pasquale Manzo
Per vedere l’intervista a Edgar Colonnese a “L’aria che tira” CLICCA QUI
Per vedere l’articolo originale su casertace.net ” CLICCA QUI

Nessun commento:

Posta un commento