ATTENZIONE, AVVISO AI LETTORI DEL BLOG

Si avvisano i lettori che per commentare i post pubblicati è necessario accedere con l'account di posta gmail o inviare il proprio commento a istitutoduesicilie@gmail.com e gli amministratori provvederanno alla pubblicazione a nome del mittente.

giovedì 23 gennaio 2014

XLIV INCONTRO TRADIZIONALISTA DI CIVITELLA DEL TRONTO 22 – 23 MARZO 2014





INCONTRO TRADIZIONALISTA DI CIVITELLA DEL TRONTO

22 23 MARZO 2014 




Con l’aiuto di Dio, ci accingiamo a salire per il quarantaquattresimo anno consecutivo la rocca di Civitella del Tronto per incontrarci in una terra a noi sacra perché bagnata dal sangue di uomini, donne, fanciulli e soldati che rifiutarono il processo annessionistico e di omologazione liberale violentemente imposti nel 1860-61 al fine di difendere la Tradizione. Per questa ragione il Tradizionalismo ha raccolto a Civitella del Tronto, anno dopo anno, le persone che hanno voluto ricollegarsi alla propria memoria storica. Ad esse ha offerto il proprio modo di sentire la storia ed il tempo presente. Sono stati affrontati tanti temi, sempre al fine di recuperare la memoria storica quale premessa indispensabile per risvegliare nei più l’identità smarrita.
Ed ancora, abbiamo cercato di diffondere lo spirito della milizia cristiana basato sull’onestà di intenti, sulla lealtà reciproca, sull’annientamento dei personalismi e sulla fedeltà ai principii dei nostri avi. Di anno in anno abbiamo offerto nuovi contributi alla riflessione dei presenti. Abbiamo sempre conservato la purezza di intenti dei primi incontri e non abbiamo mai cercato finanziatori che avrebbero snaturato, se non condizionato, il nostro modo di agire. Ogni iniziativa fatta nel corso degli Incontri Tradizionalisti di Civitella del Tronto è stata finanziata con le offerte dei partecipanti. Intendiamo andare avanti con questo spirito e per tale motivo già da molti anni abbiamo posto gli Incontri sotto la protezione di San Benedetto Giuseppe Labre, uomo di Dio, che della povertà fece l’arma per convertire i miscredenti.
Anno dopo anno cerchiamo di contribuire all’edificazione della città cristiana seguendo l’insegnamento di don Francisco Elias de Tejada, ultimo poeta della Napoli ispanica, che, salendo a Civitella del Tronto nel corso di uno dei primi Incontri, sintetizzò l’agire comune con queste parole: “Per il resto, le imprese non si misurano col successo. Dio non abbandonerà i suoi. E nel peggiore dei casi, se ci nega di vedere il trionfo col metro del successo, pur sempre ci dona quella pace della coscienza del dovere compiuto, che si sintetizza nel motto per cui caddero i nostri predecessori: Senza cedere”.
Sulla base di questi presupposti, il comitato promotore degli Incontri Tradizionalisti di Civitella del Tronto ha il piacere di invitare la S.V. Ill.ma al 44° appuntamento annuale che si terrà nei giorni 22 e 23 marzo 2014 per sviluppare il tema
LA TRADIZIONE COME RESPONSABILITA’
Nell’ambito dell’Incontro saranno ricordati i Martiri della Tradizione e verrà celebrata la Giornata in ricordo del Soldato Napolitano.


Per Il Comitato promotore degli Incontri Tradizionalisti di Civitella del Tronto

Francesco Maurizio Di Giovine

Cavaliere Ufficiale dell’Ordine de la Legitimidad Proscrita 







Programma


Sabato 22 marzo 2014 – Sala riunioni dell’Hotel Zunica

Ore 16,00 - apertura dei lavori e saluto del presidente degli Incontri, prof. Paolo Caucci von Sauken

che preside il Convegno.

Ore 16,15 Prof. Miguel Ayuso. La Tradizione come responsabilità: i principii.

Ore 16,45 - Dott. Edoardo Vitale. Saggistica e azione politica in difesa della tradizione. Antonio

Capece Minutolo.
Ore 17,15 Dott. Cristina Siccardi. La responsabilità della tradizione. Tancredi di Barolo e Juliette Colbert.
Ore 17,45 Prof. Tommaso Romano. La Tradizione come responsabilità: La fedeltà contro la Rivoluzione. Il marchese Vincenzo Mortillaro.
Ore 18,15 Dott. Maurizio Di Giovine. La critica della Rivoluzione nella pubblicistica napoletana postunitaria.
Ore 18,45 Prof. Giovanni Turco. Modernità, postmodernità, tradizione. Ore 20,00 cena comunitaria presso il ristorante dell’hotel Zunica (€. 25,00).

Domenica 23 marzo 2014
Ore 09,30 Concentramento dei convenuti a porta Napoli e corteo verso il monumento a Matteo Wade per deporre una corona in memoria di quanti si immolarono per resistere alle forze della rivoluzione.

Ore 10,15 Salita alla reale fortezza ed alzabandiera nella piazza d’armi.

Ore 10,30 Commemorazione del Soldato delle Due Sicilie tenuta dal dott. Giovanni Salemi.

Ore 11,00 Celebrazione della Santa Messa in memoria dei Martiri della Tradizione e dei caduti Napoletani.

Ore 12,15 Visita alla Reale fortezza.

Ore 13,30 Colazione a conclusione dell’Incontro presso l’Hotel Zunica (€. 30,00)




SISTEMAZIONE ALBERGHIERA

Civitella
Hotel Zunica, Tel. 0861/91319 fax 0861/918150
Camera singola: €. 55; doppia €. 70; tripla €. 90; quadrupla €. 100

Hotel Fortezza, Tel. 0861/91321 fax 0861/918221
Camera singola: €. 37; doppia €. 48; tripla €. 65; quadrupla €. 70

B & B La collina degli Ulivi
Situato ad un chilometro da Civitella del Tronto
Per le prenotazioni telefonare al n. 328 1785058 e chiedere di Ermanno


A Ponzano (frazione a 3,5 km. da Civitella)
Hotel Ermocolle, Tel. 0861/91120 fax stesso numero Prezzo da concordare alla prenotazione

A Sant’Egidio alla Vibrata (paese a 5 km. da Civitella)
Hotel Concorde, Tel. 0861/842406 fax stesso numero Prezzo da concordare alla prenotazione
Hotel Scacco Rosso, Tel. 0861/843139 Prezzo da concordare alla prenotazione

Ad Ancarano (paese a 4 km. da Civitella)
Parkhotel, Tel. 0861/87
Prezzo da concordare alla prenotazione 

Nessun commento:

Posta un commento