ATTENZIONE, AVVISO AI LETTORI DEL BLOG

Si avvisano i lettori che per commentare i post pubblicati è necessario accedere con l'account di posta gmail o inviare il proprio commento a istitutoduesicilie@gmail.com e gli amministratori provvederanno alla pubblicazione a nome del mittente.

martedì 19 giugno 2012

"Garibaldi è stato ucciso a Caserta" si presenta a Capua sabato 23 giugno


CAPUA - Si svolgerà sabato 23 giugno alle ore 18.00 presso la Libreria Guida in Palazzo Lanza a Capua, la presentazione dell'ultimo libro dello scrittore Rosario De Simone "Garibaldi è stato ucciso a Caserta e altri racconti" che segna il ritorno di De Simone dopo il successo di "Complotto contro Carlo di Borbone". L'autore riprende a scrivere romanzi storici ma questa volta sceglie di diversificare, collezionando tre racconti storici (il primo riguardante Garibaldi, il secondo Gioacchino Murat e il terzo Lady Hamilton) e tre racconti "moderni". Filo conduttore è l'amore per il territorio che traspare in ogni pagina di questo romanzo che cerca di fare un pò di giustizia storica non dimenticando di interessare e divertire, al tempo stesso, il lettore. Operazione complessa ma che riesce molto bene a De Simone. Ne discuteranno, insieme all'autore, la giornalista de "il Mattino" Maria Michela Formisano e il ricercatore Roberto Della Rocca. Arrivederci a Capua.

c.s.

La storia manipolata di Luciano Salera approda a Capua venerdì


CAPUA - Si svolgerà a Capua, venerdì 22 giugno a partire dalle ore 18.00 la presentazione del libro "La Storia Manipolata" scritto dallo storico Luciano Salera (controcorrente edizioni). A presentare l'autore sarà Giovanni Salemi, Presidente dell'Istituto di Ricerca Storica delle Due Sicilie e curatore della rassegna libraria che si concluderà proprio con il libro di Luciano Salera. A fare da cornice alla rassegna è lo splendido scenario di Palazzo Lanza dove, nella Libreria Guida, si svolgerà l'ultimo incontro. La Storia Manipolata è eloquente nel titolo e nella copertina. Luciano Salera ha raccolto documenti e testimonianze grazie alle quali è possibile riannodare i fili con il nostro passato e con la nostra storia rendendosi finalmente conto della quantità enorme di menzogne che sono state scritte nei libri di storia.  Un appuntamento da non perdere!

C.S.