ATTENZIONE, AVVISO AI LETTORI DEL BLOG

Si avvisano i lettori che per commentare i post pubblicati è necessario accedere con l'account di posta gmail o inviare il proprio commento a istitutoduesicilie@gmail.com e gli amministratori provvederanno alla pubblicazione a nome del mittente.

martedì 24 gennaio 2012

Gaeta, il programma ufficiale del XX Convegno Tradizionalista della Fedelissima Città di Gaeta




GAETA - L'Istituto di ricerca storica delle Due Sicilie è lieto di trasmettere il programma definitivo della XX edizione del Convegno Tradizionalista della Fedelissima Città di Gaeta organizzata da l'Alfiere, pubblicazione napoletana tradizionalista, e da Controcorrente edizioni. Una tre giorni per ricordare e per approfondire, per conoscere e per organizzarsi. Tre giorni intensi tra riflessione, studio e ricordo. Si comincia il 3 febbraio alle ore 17.30 con l'incontro nella sala verde dell'Hotel Serapo dove agli interventi previsti (Egidio Carbone, Edoardo Spagnuolo, Rocco Biondi, Luigi Branchini, Vincenzo Giannone, Antonio D'Aniello, Federico Pagano, Filiberto Passananti, Pompeo Onesti, Antonio D'Iorio, Enzo Arena, Francesco Laricchia, Giuseppe Pennacchia e Gino Giammarino) seguirà un libero dibattito dove i partecipanti potranno esprimere le proprie opinioni sulle potenzialità e i progetti del "Sud in movimento". La mattina di sabato 4 febbraio, a partire dalle ore 10.00 comincerà, nella Sala di Ponente, il convegno vero e proprio al quale parteciperanno Marina Lebro, Fernando Riccardi, Roberto Della Rocca, Anna Maria Nazzaro, Gaetano Marabello, Vincenzo Gulì, Giuseppe Melchionda, Guido Belmonte e Massimo Cimmino. Alle ore 17.00 la ripresa dei lavori con gli interventi di Pietro Golia, Ulderico Nisticò, Roberto Martucci, Edoardo Vitale, Enzo Amato, Domenico Scafoglio, Valentino Romano, Donatella Gallone, Tommaso Romano, Francesco Maurizio Di Giovine ed Eginio Carbone. Gli intermezzi musicali che si svolgeranno il 3 febbraio, prima del dibattito, e alle ore 15.00 di sabato 4 febbraio vedranno esibirsi il musicista Valerio Minicillo e un concerto del maestro Enzo Amato e della Soprano Arianna Bosco. Alle 21.00 di sabato la cena comunitaria, su prenotazione al Ristorante dell'Hotel Serapo. Domenica 5 febbraio appuntamento al Santuario della Santissima Trinità alla Montagna Spaccata dove, alle ore 11.00 si svolgerà una Santa Messa in suffragio dei Caduti nella difesa del Regno delle Due Sicilie preceduta da un discorso commemorativo del professor Giovanni Turco. Alle 12.00 dalla Batteria Transilvania, lancio a mare di una corona di fiori in memoria dei Caduti nella difesa del Regno. Di seguito il programma integrale. Appuntamento, imperdibile, a Gaeta!

c.s.




Nessun commento:

Posta un commento