ATTENZIONE, AVVISO AI LETTORI DEL BLOG

Si avvisano i lettori che per commentare i post pubblicati è necessario accedere con l'account di posta gmail o inviare il proprio commento a istitutoduesicilie@gmail.com e gli amministratori provvederanno alla pubblicazione a nome del mittente.

mercoledì 13 luglio 2011

OMAGGIO DI MOLTI NOBILI TEDESCHI O D'AREA GERMANICA AL RE NAPOLETANO FRANCESCO II IN ESILIO



ARCHIVIO BORBONE N 1718 IN BILANCIO MORALE PER IL BIENNIO 1864-1865 DEL NUOVO GOVERNO ITALIANO NELLE DUE SICILIE a sua volta tratto dal diario torinese del- l 'Unità cattolica del 18 ottobre 1865.
Graziosissimo re e signore, allorchè Vostra Maestà  con cavalleresca abnegazione e con singolare fermezza difendeva i suoi sacri diritti  ed il diritto divino di tutti i legittimi troni ed innalzava il bianco vessillo ad un novello ed imperituro splendore, non soltanto palpitavano  i cuori del suo fedele popolo fortemente messo a dura prova, ma in tutta la Germania erano vive le piu calde simpatie  di coloro che nell'immutabilirà delle idee del nostro tempo, sanno sostenere il vero diritto, e seguivano con penosa angoscia e con ammirevole interesse ogni novella fase dell'eroica difesa di Gaeta. Vostra Maestà  rimarrà al giudizio della posterità sotto tre aspetti:come re, come gentiluomo e come soldato. Questa difesa dei princìpi del diritto divino ed umano tanto luminosamente eseguito da Vostra Maestà riconforta  lo spirito di un tempo e ci impone il sacro dovere di riverire Vostra Maestà come il difensore dei princìpi che ci guidano per implorare umilmente l'alto favore della Maestà Vostra tanto nel nostro nome, quanto  in quello di una gran parte dei nostri amici della Germania  della stessa nostra condizione e dei medesimi nostri principi. Vostra Maestà ci voglia benignamente permettere di poterle deporre sui suoi piedi come pubblico omaggio un monumento duraturo della nostra ammirazione e rispetto. CHE IDDIO TENGA VOSTRA MAESTà E L'EROICA REGINA  SOTTO LA SUA PROTEZIONE. CON PROFONDA VENERAZIONE.......UMILISSIMI, Emilio principe di Sayn Wittgenstein, Carlo Egon principe di Furstenau.....................con altre 661 sottoscrizioni  oltre la ufficialità  di parecchi reggimenti  dell' Imperiale e Reale esercito austriaco. IN TUTTO QUASI MILLE FIRME

A. Casiere

Nessun commento:

Posta un commento