ATTENZIONE, AVVISO AI LETTORI DEL BLOG

Si avvisano i lettori che per commentare i post pubblicati è necessario accedere con l'account di posta gmail o inviare il proprio commento a istitutoduesicilie@gmail.com e gli amministratori provvederanno alla pubblicazione a nome del mittente.

venerdì 24 giugno 2011

IMMAGINI DALLE DUE SICILIE/ Il ponte sospeso sul Garigliano

MINTURNO - Pubblichiamo di seguito le immagini della visita al ponte sospeso sul Garigliano inaugurato nel 1830 da Ferdinando II. Il ponte, il primo in ferro sospeso ad essere realizzato nel vecchio continente, dimostra chiaramente la non arretratezza del Regno delle Due Sicilie che tanti "pennaruli" di professione da anni ci descrivono. Lasciamo spazio alle immagini scattate dall'amico Giancarlo Rinaldi che ci mostrano tutta l'area del ponte ferdinandeo.

La campana artistica realizzata dall'Antica Fonderia Marinelli di Agnone 


Alcuni dei pezzi del ponte, provenienti da Mongiana, accantonati. Appartenevano alla struttura originaria del ponte che fu distrutto durante la seconda guerra mondiale e poi ricostruito nel dopoguerra. 

La lapide commemorativa dei bersaglieri piemontesi copia di quella del 1891. 

 La lapide che ricorda Matteo Negri e Domenico Bozzelli. Si legge: "Nobili figure di Ufficiali dell'Esercito delle Due Sicilie e primi dei loro valorosi soldati caduti sul terreno dell'Onore e della Fedeltà al proprio giuramento, mai arretrando di un passo!"

Lapide in bronzo che ricorda la storia del ponte

Veduta d'insieme del monumento commemorativo 

Una immagine del ponte sul Garigliano 

Il Cavalier Salemi durante la visita al Ponte 

Particolare della lapide a Negri e Bozzelli

Nessun commento:

Posta un commento