ATTENZIONE, AVVISO AI LETTORI DEL BLOG

Si avvisano i lettori che per commentare i post pubblicati è necessario accedere con l'account di posta gmail o inviare il proprio commento a istitutoduesicilie@gmail.com e gli amministratori provvederanno alla pubblicazione a nome del mittente.

martedì 14 giugno 2011

Brigantaggio, l'elenco di 480 patrioti fucilati dai piemontesi tra il 1861 e il 1863 in Capitanata/1



BOVINO - Pubblichiamo qui di seguito un elenco di patrioti meridionali fucilati dall'esercito piemontese occupante negli anni che vanno dal 1861 al 1863. Si tratta di un elenco lungo 480 nomi compilato dal compatriota Mario Rossi  indicante nome, cognome, soprannome (eventuale) luogo di nascita e data e luogo della morte. A segnalarci il prezioso materiale il compatriota Pino Marinelli, di Sciacca. Ad entrambi va il nostro ringraziamento per il lavoro di recupero della nostra memoria. 

PS Ci scusiamo per la pessima formattazione del materiale dovuta alle impostazioni del nostro blog. Pubblichiamo l'elenco in tre post consecutivi dalla A alla L nel primo, dalla L alla R nel secondo e dalla R alla Z nel terzo. Se interessati all'elenco in formato Excel, maggiormente ordinato, potete scriverci al nostro indirizzo mail istitutoduesicilie@gmail.com e ve ne forniremo una copia. 

--------------------------------------------------------------------------------ELENCO--------------
NOTA: c.n.l. sta per Cognome non leggibile.

-         Michele (c.n.l) detto Micheluccio nato ad Ascoli fucilato il 13 marzo 1862 a Torremaggiore
-         Pasquale (c.n.l.) detto Macchiarolo nato a Macchia (CB) fucilato il 24 maggio 1862 a Roseto
-         Luigi (c.n.l.) detto Caporal Luigi nato a Roma fucilato il 12 settembre 1861 a Roseto
-         Carlo Antonio (c.n.l.) nato a Torremaggiore ucciso presso la masseria Fucicchia in agro di Poggio Imperiale il 7 novembre 1862
-         Donato Abruzzese nato a Sannicandro ucciso a Monte Sant’Angelo il 18 marzo 1862
-         Teodoro Alessio nato a Casalnuovo fucilato il 23 marzo 1863 a Troia
-         Maria Antonia Altieri nata a Castel Baronia (AV) fucilata a Santagata il 7 agosto 1862
-         Leopoldo Altieri fu Giovanni nato a Calenza, fucilato il 15 febbraio 1863 a San Severo
-         Francesco Andreaccio nato a San Fele (PZ), fucilato il 6 aprile 1863 a Deliceto
-         Vincenzo Andreano di Francesco, nato a Casalvecchio, fucilato il 7 febbraio 1863 ad Acquaviva
-         Michele Angelillis fu Domenico, detto Chiarodda nato a Vico, fucilato il 23 agosto 1861 a Vico
-         Pietro Argentino nato a San Marco in Lamis fucilato a San Marco in Lamis il 28 giugno 1862
-         Giovanni Armiento di Pasquale, nato a Monte Sant’Angelo, fucilato a Monte Sant’Angelo il 18 marzo 1862
-         Pietro Aucello nato a San Marco in Lamis fucilato nello stesso comune il 6 luglio 1862
-         Nicandro Barone detto Licandruccio nato ad Apricena, ucciso il 4 giugno 1863 in contrada Valle Farina presso il comune di nascita
-         Matteo Bartoletti nato a Torremaggiore, ucciso il 7 dicembre 1863 presso Montefalcone (BN)
-         Filippo Bartucci nato a Castiglione (CH) fucilato a Serracapriola nel 1862
-         Felice Bartucci di Francesco, nato a Trani (BA), fucilato il 15 aprile 1862 ad Ascoli
-         Vincenzo Basso fu Vincenzo, nato a Rodi Garganico, fucilato a Rodi il 3 giugno 1862
-          Michele Beccia nato a Casalnuovo, fucilato a Serracapriola nel 1862
-         Nicola Bianco, di Agostino, nato a Casalvecchio, fucilato a Torremaggiore il 21 aprile 1863
-         Francesco Biano nato a Acquaviva Collecroce (CB), fucilato il 21 maggio 1863 a Palata (CB)
-         Leonardo Bilancia nato a Voltuara, fucilato il 4 luglio 1863 a Castelnuovo
-         Salvatore Bisaccia nato a Panni, fucilato a Bovino nel 1862
-         Nicola Biscotti fu Giuseppe nato a San Marco in Lamis, fucilato nel 1862 a Sannicandro
-         Matteo Biscotti nato a Vico e fucilato nel 1862 a Sannicandro
-         Matteo Bonfitto nato a Acquaviva Collecroce (CB), fucilato il 21 maggio 1863 a Palata (CB)
-         Ruggiero Borraccino nato a Barletta (BA) fu Domenico, fucilato il 15 aprile 1862 in Ascoli
-         Michele Borrelli nato a Torremaggiore e fucilato a Foggia il 9 gennaio 1863
-         Domenico Brigadiere nato a Torremaggiore ucciso il 7 dicembre 1863 presso Montefalcone (BN)
-         Domenico Bruno nato ad Apricena e ucciso il 21 marzo 1863 in tenimento di Castelnuovo
-         Domenicantonio Bucasso nato a Casalvecchio e fucilato il 21 aprile 1863 a Torremaggiore
-         Aniello Buccino di Antonio nato a Bagnoli, fucilato a Troia il 19 marzo 1862
-         Michelangelo Buccino fu Francesco nato a Bovino, ivi fucilato il 10 febbraio 1862
-         Francesco Cagnano nato a Celenza, fucilato il 24 marzo 1863 a Torremaggiore
-         Nicolangelo Calici nato a San Marco in Lamis, ivi fucilato il 13 maggio 1863
Calò
Giovanni


Montefalcone (BN)
di
Gennaro
fucilato il 20 aprile 1862 a Biccari
Camarca
Angelo


Mirabella (AV)


fucilato il 24 febbraio 1863 a San Severo
Camarco
Angelo


San Severo


fucilato a Torremaggiore il 20 maggio 1862
Camerotta
Urbano


Troia


fucilato a Lucera il 12 gennaio 1863
Campanozzi
Antonio


Serracapriola
fu
Matteo
fucilato a Serracapriola il 12 agosto 1862
Campese
Ruggiero


Barletta (BA)
fu
Ignazio
fucilato in Ascoli il 25 aprile 1862
Capobianco
Antonio


Motta


fucilato nel giugno 1863 a Castelfranco (BN)
Capossio
Domenico
 Pellegrino

San Severo


fucilato il 20 maggio 1862 in Torremaggiore
Capozzo
Giovanni


Volturara
fu
Giuseppe
fucilato a Roseto il 26 settembre 1862
Caputo
Simone


Cerignola
di
Giuseppe
fucilato il 19 dicembre 1862 a Trinitapoli
Caputo
Pasquale


Monte S. Angelo
fu
Francesco
fucilato a Monte Sant'Angelo il 17 febbraio 1862
Caraffa
Angelo


San Marco in Lamis


fucilato a Torremaggiore il 20 maggio 1862
Cardascia
Serafino


Serracapriola
fu
Giuseppe
fucilato a Serracapriola il 17 gennaio 1863
Cardinale
Vincenzo


Panni


fucilato a Bovino nel 1863
Carlozza
Francesco


Celenza


fucilato il 23 luglio 1861 a San Paolo
Carozza
Giovanna


Carlantino


fucilata nel carcere di Lucera nell'ottobre del 1861
Carusiello
Antonio


Faeto


fucilato a Torremaggiore il 20 maggio 1862
Caruso
Domenico


Sant'Agata


fucilato a Sant'Agata il 3 gennaio 1863
Caruso
Michele

Occhioscarciato
Torremaggiore
fu
Vincenzo
fucilato il 13 dicembre 1863 a Benevento
Cassasco
Nicola


Casalvecchio
fu
Raffaele
fucilato l'8 novembre 1862 a Caserta
Castaldi
Luigi


Campomarino (CB)
di
Carlo
fucilato a Serracapriola il 1° luglio 1862
Caterino
Alfonso


Torremaggiore


fucilato nel 1863 a San Marco in Lamis
Ceci
Vincenzo


San Severo
fu
Pietro
fucilato a San Severo il 19 marzo 1863
Celeste
Salvatore


Torremaggiore


fucilato a Torremaggiore nel 1863
Celeste
Vincenzo


Torremaggiore
fu
Matteo
fucilato a Torremaggiore nel 1863
Centofanti
Antonio


Tiriolo (CB)


fucilato a Serracapriola nel 1863
Cerase
Federico


Castelnuovo
di
Vincenzo
fucilato a Serracapriola il 1° luglio 1862
Cerreto
Michele


Castelnuovo


fucilato il 21 giugno 1862 a Serracapriola
Cerreto
Michele


Torremaggiore


ucciso a Torremaggiore il 1° gennaio 1863
Cerrito
Raffaele


Torremaggiore


fucilato a Torremaggiore il 1° gennaio 1863
Cerucci
Leonardo


Casalnuovo
fu
Raffaele
fucilato a Casalnuovo il 21 giugno 1862
Cerullo
Domenico


Cerignola
di
Rocco
fucilato a Cerignola il 23 agosto 1863
Cesariello
Angelo


Rocchetta


fucilato il 21 aprile 1862 ad   Ascoli
Chiulli
Raffaele


Castiglione Messer Marino


ucciso in tenimento di Lesina il 2 febbraio 1862
Ciaborri
Salvatore


Castelnuovo


fucilato in Torremaggiore il 20 maggio 1862
Cianci
Paolo


San Giuliano (CB)
fu
Gennaro
fucilato il 25 luglio 1861
Ciaramella
Gaetano


Bovino
di
Giovanni
fucilato a Bovino il 24 marzo 1863
Cilla
Andrea


San Paolo
fu
Michelangelo
fucilato il 14 giugno 1863 a Castelfranco (BN)
Cilla
Aurelia


San Paolo


fucilata a Torremaggiore il 20 maggio 1862
Cilla
Giuseppe

Zecchino
San Paolo
fu
Matteo
fucilato il 14 giugno 1863 a Castelfranco (BN)
Cimaglia
Michele


Bovino
fu
Domenico
fucilato a Bovino il 24 marzo 1863
Cioffariello
Michele


Laviano (SA)
fu
Alessandro
fucilato il 25 aprile 1862 ad   Ascoli
Ciuffreda
Pasquale


Monte S. Angelo


fucilato il 28 aprile 1862 a Manfredonia
Ciuffreda
Domenico


Torremaggiore


fucilato nel 1862 a Manfredonia
Civitavecchia
Luigi

Ciannarella
San Marco in Lamis


fucilato ad ischitella l'8 settembre 1861
Codianni
Giuseppe

Bufalaro
Castelnuovo


fucilato il 20 maggio 1862 in Torremaggiore
Codipietro
Salvatore


Torremaggiore


fucilato a Torremaggiore il 6 gennaio 1862
Colacchio
Antonio


Celenza


fucilato il 23 luglio 1861 a San Paolo
Colangelo
Michele


Rocchetta


fucilato a Serracapriola il 17 gennaio 1863
Colantonio
Pietro


Casalanguida (CH)


ucciso in agro di Lesina il 2 febbraio 1862
Colucci
Domenico

Giardino
Casalnuovo
fu
Michelangelo
fucilato il 21 giugno 1862
Colucci
Giuseppe


Casalnuovo
fu
Domenicangelo
fucilato a Casalnuovo il 24 febbraio 1862
Consa
Domenico


Volturino
fu
Pietro
fucilato a Volturara il 16 luglio 1861
Consoletti
Cosmo


Pietramontecorvino


ucciso a Baselice (BN) l'11 febbraio 1863
Conte
Mattia


Deliceto
fu
Michele
fucilato ad Ascoli il 25 aprile 1862
Conversi
Salvatore


Saline di Barletta


fucilato il 28 aprile 1862 a Manfredonia
Corno
Francesco


Casalvecchio
fu
Emanuele
ucciso l'8 novembre 1862
Corridore
Vincenzo


Ruvo (BA)
di
Donato
fucilato a Bovino il 23 gennaio 1862
Corsino
Lorenzo


Vallata (AV)


fucilato ad Ascoli il 25 aprile 1862
Corvelli
Michele


Alberona


ucciso il 28 liglio 1861 a Biccari
Cotturelli
Giuseppe

Coppola Rossa
Castelnuovo


fucilato a Foggia il 12 dicembre 1863
Croce
Leonardo


Panni


fucilato a Bovino nel 1863
Curci
Achille


Candela


fucilato il 20 maggio 1862 in Torremaggiore
Cursi
Saverio


San Marco in Lamis


fucilato a San Severo il 26 febbraio 1862
D'Adamo
Francesco


San Paolo
fu
Matteo
fucilato il 28 maggio 1863 a Candela
D'Adamo
Giovanni


Serracapriola


fucilato a Troia il 23 marzo 1863
D'Agostino
Pasquale


Celenza
di
Giovanni
fucilato a Celenza il 19 gennaio 1862
D'Aiuto
Beniamino


San Bartolomeo


fucilato il 25 marzo 1864 a Lucera
D'Aiuto
Giovanni


Torremaggiore


fucilato il 23 marzo 1863 a Troia
D'Alessandro
Luigi


Monte S. Angelo


fucilato il 23 marzo 1863 a Troia
D'Alessio
Giuseppe


Alberona
fu
Francesco
fucilato il 20 aprile 1862 a Biccari
D'Aloia
Gaetano


Apricena


fucilato il 23 marzo 1863 a Troia
D'Aloia
Leonardo

l'Aloia
Poggio Imperiale
di
Nicola
ucciso il 7 novembre 1862 in agro di Poggio Imperiale
D'Amato
Gaetano


Monteleone


fucilato il 25 aprile 1862 ad   Ascoli
D'Ambrosio
Pasquale


Pietramontecorvino
fu
Biase
fucilato a Castelnuovo il 3 ottobre 1863
D'Amico
Giuseppe


Carpino
fu
Antonio
fucilato ad ischitella il 22   aprile 1862
D'Andele
Michele


Torremaggiore


fucilato il 23 marzo 1863 a Troia
D'Angeli
Michele


Sessano (IS)


fucilato il 23 marzo 1863 a Troia
D'Angelo
Nicola


Reino (BN)
di
Tommaso
fucilato il 20 luglio 1861 a Chieuti
Daniele
Cosimo

Buchiccio
San Marco in Lamis


ucciso l'8 gennaio 1862 nel tenimento di Carpino
D'Audisio
Leonardo


Serracapriola


fucilato il 23 marzo 1863 a Troia
D'Aulisio
Ferdinando


Rocchetta


fucilato a Torremaggiore l'8 luglio 1862
De Carolis
Emanuele


San Marco in Lamis


fucilato a Torremaggiore il 20 maggio 1862
De Felice
Angelo
Maria

San Marco in Lamis


ucciso il 7 settembre 1862 in tenimento di Rignano
De Finis
Leonardo


Vieste
di
Antonio
fucilato a Vieste il 12 settembre 1862
De Maria
Giuseppe


Santa Croce di Morcone (BN)
di
Sebastiano
fucilato il 5 luglio 1862 a San Marco la Catola
De Meo
Salvatore

Nardillo
Torremaggiore


ucciso il 7 dicembre 1863 presso Montefalcone (BN)
De Nisi
Alessandro


San Marco in Lamis


fucilato a San Marco in Lamis il 15 luglio 1862
De Nittis
Michele


San Marco in Lamis


fucilato il 26 aprile 1863 a Monte Sant'Angelo
De Paola
Carminantonio

Sardello
Casalanguida (CH)
fu
Sebastiano
fucilato il 30 aprile 1863 ad   Apricena
De Simone
Francesco

Fammiluce
Apricena


morto alla masseria Pontone in agro di Lesina il 7 novembre 1862
De Simone
Berardino


Mirabella (AV)
fu
Francesco
fucilato il 25 aprile 1862 ad   Ascoli
De Stefano
Nicola


Rocchetta
di
Savino
fucilato il 13 novembre 1861 a Cerignola
De Troia
Antonio


San Ferdinando
di
Nicola
fucilato a Canosa (BA) il 24 aprile 1861
Del Conte
Raffaele


Torremaggiore


fucilato il 1° gennaio 1863 a San Marco in Lamis
Del Grosso
Giuseppe


Santa Croce di Morcone (BN)
fu
Francesco
fucilato il 14 luglio 1862 a Castelnuovo
Del Nobile
Giuseppe

Carmosino
Monte S. Angelo
fu
Michele
fucilato a Monte S. Angelo il 26 aprile 1863
Del Sambro
Antonio
Angelo
u Zambr
San Marco in Lamis


fucilato a San Marco in Lamis il 29 giugno 1862
D'Errico
Pasquale


Mattinata


fucilato nel 1862 a Monte Sant'Angelo
Di Carlo
Matteo


Motta


fucilato a Lucera il 26 gennaio 1862
Di Cecco
Michele


Alberona


fucilato il 17 luglio 1861 a Volturino
Di Costanzo
Francesco


San Severo
di
Savino
fucilato a San Severo l'8 marzo 1862
Di Donato
Evangelista


Pietramontecorvino


fucilato nel febbraio del 1862 a San Marco in Lamis
Di Fine
Francesco


Vico
di
Pietro
fucilato a Vico nel febbraio del 1862
Di Furia
Giuseppe


Ariano (AV)


fucilato ad Ascoli il 25 aprile 1862
Di Gregorio
Potito


Ascoli
fu
Filippo
fucilato a Santagata il 27 dicembre 1861
Di Iorio
Baldassarre


Carlantino


fucilato nel maggio del 1862 nel carcere di Lucera
Di Iuzzi
Francesco


San Paolo
di
Vincenzo
fucilato il 2 ottobre 1862 a San Severo
Di Maria
Donatantonio


Alberona
fu
Marco
fucilato ad Alberona il 16 agosto 1861
Di Mattia
Vincenzo

Martiniello
Bovino
fu
Francesco
fucilato a Bovino il 24 febbraio 1863
Di Paola
Domenico


Macchiagodena (IS)


fucilato il 22 febbraio 1863 a Serracapriola
Di Pumpo
Michele


Torremaggiore


fucilato a Torremaggiore nel maggio del 1862
Diamante
Giuseppe


San Marco in Lamis


ucciso il 27 febbraio 1863 in tenimento di San Marco
Diamante
Nicola


Sannicandro
fu
Michele
fucilato nel febbraio del 1862 a San Marco in Lamis
D'Onofrio
Antonio


Montefalcone (BN)


fucilato il 31 giugno 1863 a Caserta
Esposito
Antonio

Briella
Apricena


fucilato ad apricena il 2 marzo 1862
Esposito
Vincenzo

Laviano
Apricena


fucilato ad apricena il 4 marzo 1863
Esposito
Matteo


Guardia Lombardi


fucilato il 13 febbraio 1863 a San Severo
Falceto
Fedele


Castelluccio Valmaggiore


fucilato il 12 gennaio 1863 a Lucera
Falcone
Giuseppe


Monte S. Angelo
fu
Giovanni
fucilato il 26 settembre 1861 a San Giovanni Rotondo
Falcone
Matteo


Monte S. Angelo
fu
Giovanni
fucilato a Vico nel 1862
Falcone
Giambattista


Vico


fucilato il 20 maggio 1862 in Torremaggiore
Farasco
Antonio


Ariano (AV)


fucilato il 14 dicembre 1862 a Troia
Farsa
Pasquale


Vallata (AV)


fucilato il 20 maggio 1862 in Torremaggiore
Fascia
Fedele


Casalvecchio


fucilato l'11 febbraio 1863 a Casyelnuovo
Favala
Clemente


Cerignola


fucilato il 20 maggio 1862 in Torremaggiore
Favatà
Pasquale


Candela


fucilato nel 1862 a Cerignola
Ferrante
Pasquale


Castelnuovo


fucilato il 20 maggio 1862 in Torremaggiore
Ferrucci
Vincenzo


Castelnuovo
fu
Vincenzo
fucilato a Castelnuovo l'11 febbraio 1863
Festa
Fedele


Montecalvo


fucilato ad Ascoli il 25 aprile 1862
Fiorillo
Antonio


San Bartolomeo


fucilato nel 1861 a San Severo
Fiorino
Nicola


Messina
di
Francesco
fucilato il 30 luglio 1862 a Manfredonia
Fiorito
Antonio


San Giuliano (CB)


fucilato il 23 luglio 1861 a San Paolo
Fortezza
Giuseppe


Ascoli


fucilato il 7 settembre 1862 ad Alberona
Francavilla
Savino


San Ferdinando


fucilato il 28 aprile 1862 a Manfredonia
Franchini
Giuseppe


Merì


fucilato l'11 agosto 1862 a Manfredonia
Fulgaro
Liborio


San Marco in Lamis


ucciso il 7 settembre 1862 nel tenimento di Apricena
Fusiani
Luigi


Torremaggiore


fucilato il 20 maggio 1862 in Torremaggiore
Gaggiano
Carlo


San Marco in Lamis


fucilato a San Marco in Lamis il 16 aprile 1861
Gaggiano
Carlo

Corliciello
San Marco in Lamis


ammazzato nel tenimento di San Marco in Lamis il 19 dicembre 1862
Gala
Fabiano


San Marco in Lamis


fucilato a Cagnano nel settembre del 1862
Gallo
Antonio


Carpino
fu
Donato
fucilato a Carpino il 18 luglio 1863
Gambuto
Domenico


Monte S. Angelo
fu
Silvestro
fucilato il 9 ottobre 1862 a Manfredonia
Gammino
Gerardo


Melfi (PZ)


fucilato il 12 settembre 1862 a Vieste
Gaudioso
Leonardo


Sant'Andrea (AV)


fucilato il 17 aprile 1862 a Serracapriola
Genicolo
Severo


San Severo
fu
Antonio
fucilato a San Severo l'8 marzo 1862
Giambattista
Vincenzo


Alberona
fu
Antonio
fucilato ad Alberona il 16 agosto 1861
Giandomenico
Giuseppe


Lecce nei Marsi
di
Giuseppe
fucilato il 18 gennaio 1863 a Cerignola
Giliberti
Giacomo


Trani (BA)
di
Nicola
fucilato il 25 aprile 1862 ad   Ascoli
Giona
Salvatore


Castelnuovo


fucilato il 1° giugno 1862 in Serracapriola
Giordano
Michele


Mattinata
fu
Luca
fucilato il 12 settembre 1862 a Vieste
Giordano
Giuseppe


Monte S. Angelo


fucilato l'11 agosto 1861 a Gambatesa (CB)
Giottariello
Vito


Laviano (SA)


fucilato il 12 settembre 1862 a Vieste
Girolamo
Luigi



fucilato il 12 settembre 1862 a Vieste
Gisonni
Marco


Bovino
fu
Nicola
fucilato il 10 febbraio 1862 a Bovino
Golino
Giuseppe


Ragusa


fucilato il 12 settembre 1862 a Vieste
Grampone
Domenico


Motta


fucilato il 12 settembre 1862 a Vieste
Granata
Giuseppe
Maria

San Paolo
di
Michele
fucilato il 14 luglio 1862 a Castelnuovo
Grassi
Nicola


Santagata


fucilato il 12 settembre 1862 a Vieste
Graziano
Luigi


San Marco in Lamis


fucilato il 12 settembre 1862 a Vieste
Grimaldi
Michele


Cagnano
di
Giovanni
fucilato nell'ottobre 1862 in Monte Sant'Angelo
Grosso
Michelantonio


Carpino
di
Nunzio
fucilato il 16 luglio 1863 in Monte Sant'Angelo
Gualano
Michele


San Marco in Lamis


ucciso nel tenimento di San Marco in Lamis il 17 agosto 1863
Guerrieri
Potito


Candela
fu
Francesco
ucciso in contrada Canestrello il   9 ottobre 1861
Guglielmo
Pasquale

Vulpiano
Santa Croce di Magliano (CB)


ucciso nel 1862 presso Lucera
Guidone
Francesco

Andreone
Apricena


ucciso il 17 agosto 1863 presso San Marco in Lamis
Iaconelli
Graziano


Canosa (BA)


fucilato il 2 settembre 1862 in San Paolo
Iacovangelo
Francesco


Vico
fu
Vitantonio
fucilato a Vico il 7 settembre   1861
Iacovangelo
Pietro

u Pezzente
Vico
fu
Vitantonio
ucciso nel tenimento di Vico il 2 settembre 1862
Iacovelli
Gianfilippo


Casalvecchio
fu
Michele
ucciso nei pressi di San Paolo il 2 settembre 1862
Iadarola
Giambattista


Pietramontecorvino


ucciso l'11 febbraio 1863 presso Castelnuovo dalla banda Caruso della quale faceva parte
Iamarino
Serafino

Spezzaferro
Pietramontecorvino


fucilato il 2 settembre 1862 a Castelnuovo
Iannantuoni
Liberato


Casalvecchio


fucilato il 2 settembre 1862 a Castelnuovo
Ianzito
Baldassarre


Molinara (BN)


ucciso il 7 dicembre 1863 nei pressi di Montefalcone (BN)















1 commento:

  1. il lavoro di ricerca è del Prof. Giovanni Saitto da Poggio Imperiale , in tutti i siti di Storia Meridionale è riconosciuta la sua opera : Ricerca del Dott. Giovanni Saitto, pubblicata sul libro " La Capitanata, fra briganti e piemontesi", è corretto indicare le fonti ......

    RispondiElimina