ATTENZIONE, AVVISO AI LETTORI DEL BLOG

Si avvisano i lettori che per commentare i post pubblicati è necessario accedere con l'account di posta gmail o inviare il proprio commento a istitutoduesicilie@gmail.com e gli amministratori provvederanno alla pubblicazione a nome del mittente.

sabato 19 marzo 2011

Civitella resiste ancora - Appuntamento a sabato 26 marzo 2011


CIVITELLA DEL TRONTO - Il 17 marzo 1861 il primo ministro Camillo Benso conte di Cavour annunciò al Parlamento di Torino la nascita del regno d'Italia e l'assunzione del titolo e della corona al Re di Sardegna Vittorio Emanuele II di Savoia. Mentre la tragicommedia "risorgimentale" trovava compimento nella cornice dorata dell'aula torinese la fortezza napoletana di Civitella del Tronto ancora resisteva all'invasore sardo - piemontese ormai italiano! Il tutto sorto da un fraintendimento ma anche dalla volontà del primo governo unitario di accelerare i tempi ad ogni costo nel timore di un cambio di fronte (le rivolte del meridione già impegnavano decine di migliaia di soldati italiani) e di un intervento internazionale. Una volta caduta, quasi a voler punire la fortezza per la prolungata resistenza, l'esercito italiano cominciò a distruggerla a cannonate e intere parti di uno dei capolavori dell'architettura militare moderna fu seriamente danneggiato. A ricordare i valorosi combattenti di Civitella del Tronto e fatti che si svolsero durante quell'assedio, sabato 26 e domenica 27 si svolgerà il XLI incontro tradizionalista di Civitella del Tronto, un appuntamento imperdibile per la nostra storia. Di seguito il programma trasmessoci dal comitato organizzatore.

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Con l’Incontro di quest’anno, la Comunione Tradizionalista che si incontra a Civitella del Tronto entra nel 41° anno di vita. Un cammino che abbiamo sempre cercato di percorrere con lo spirito che si addice a chi crede nei valori che trascendono la contingenza.
Non siamo animati dal protagonismo perché crediamo nella testimonianza personale verso valori che in Civitella del Tronto trovano il segno tangibile della resistenza a tutto ciò che vuol distruggere la nostra Tradizione che è cattolica, federativa e missionaria. 
Con questo spirito ci rivolgiamo a tutte le persone di buona volontà che, accantonate le peculiarità associative, si identificano negli ideali da noi propugnati.
Per tale motivo, con il più profondo spirito di umiltà, facciamo appello a quanti condividono l’amore per la Tradizione affinché siano presenti al nostro appuntamento.
Nel mettere il nostro Incontro sotto la protezione del Servo di Dio don Placido Baccher, abbiamo il piacere di invitarLa al 41° Incontro Tradizionalista  di Civitella del Tronto che si terrà nei giorni  26 e 27 marzo 2011  per sviluppare il tema

UNIONE O UNITA’?
                                  
Nell’ambito dell’Incontro saranno ricordati i Martiri della Tradizione e verrà celebrata la Giornata in memoria del Soldato Napolitano.

L’Incontro si svolgerà nella sala del Consiglio Comunale di Civitella del Tronto gentilmente messa a disposizione dal Sindaco.
Il Comitato promotore degli Incontri Tradizionalisti di Civitella del Tronto

 Programma

 Sabato 26  marzo

 Ore 16,00 - apertura dei lavori e lettura dei messaggi pervenuti.

 Ore 16,15  - Inizio del convegno sotto la presidenza del prof. Paolo Caucci von Saukhen.


Dott. Giuseppe Catenacci. Presentazione dei seguenti due volumi che l’Associazione Nazionale ex Allievi della Nunziatella, sezione Abruzzo e Molise, offre ai presenti:

La gloriosa fine di un regno. Gli ufficiali dell’Esercito Napolitano formati dal Real Collegio Militare della Nunziatella alla Difesa di Gaeta nel 1860-61. A cura di Giuseppe Catenacci e Francesco Maurizio Di Giovine. Napoli, 2011, pagg. 168  

Pietro Calà Ulloa. L’Unione e non l’Unità d’Italia. A cura di Giuseppe Catenacci e Francesco Maurizio Di Giovine. Napoli, 2011, pagg. 144

Prof. Giovanni Turco. Le patrie reali e la patria ideologica.

             Prof. Miguel Ayuso. L’ambiguo federalismo.

Dott. Edoardo Vitale. Lotta all’usura e bonifiche nell’età di Ferdinando II.

Prof. Guido Vignelli. Dalla crisi della Nuova Italia laicista alla rinascita delle Antiche Italie tradizionali. 

                   Dott. Fulvio D’Amore, autore del saggio: Uccidete Borjes! Controcorrente, Napoli, 2010, ripercorrerà le tappe significative delle sue ricerche con l’ausilio di diapositive.

Dott. Francesco Maurizio Di Giovine. Il processo unitario nell’interpretazione storiografica del tradizionalismo.


Ore 20,30  - Presso l’Hotel Zunica si terrà la cena comunitaria con i piatti tipici della Tradizione Borbonica.

Dopo cena sarà proiettato il film “L’assedio dell’Alcazar” di Augusto Genina, anno di produzione 1940. Il luogo della proiezione sarà comunicato nel  corso del convegno.

Domenica 27  marzo

 Ore 09,30 - Concentramento dei convenuti a porta Napoli e corteo verso il monumento a Matteo Wade per deporre una corona in memoria dei caduti nell’assedio di Civitella del Tronto del 1860 – 1861.

Ore  10,15   Salita alla reale fortezza ed alzabandiera nella piazza d’armi.

Ore  10,30 Commemorazione del Soldato delle Due Sicilie tenuta dal dott. Giovanni Salemi, ex allievo della Nunziatella.

Ore 11,00  Celebrazione della Santa Messa in memoria dei Martiri della Tradizione e dei caduti Napoletani. .

Ore  13,30  Colazione a conclusione dell’Incontro presso l’Hotel Zunica.


 --------------------------------------------------------------------------------------------------------

Sistemazione alberghiera


A Civitella del Tronto:

Hotel Zunica, Tel. 0861/91319 – fax 0861/918150

Camera singola: €. 55; doppia €. 70; tripla €. 90; quadrupla €. 100


Hotel Fortezza, Tel. 0861/91321 – fax 0861/918221

Camera singola: €. 37; doppia €. 48; tripla €. 65; quadrupla €. 70


Agriturismo La Rocca dei Borboni. Tel. 0861/91590

B & B La collina degli Ulivi
Situato ad un chilometro da Civitella del Tronto
Per le prenotazioni telefonare al n. 328 1785058 e chiedere di Ermanno

B & B Domus Dulcis
Situato nel centro storico di Civitella del Tronto
Per le prenotazioni telefonare al n. 338 1532397 e chiedere di Guido

A Ponzano (frazione a 3,5 km. da Civitella)

Hotel Ermocolle, Tel. 0861/91120 –   fax stesso numero
Prezzo da concordare alla prenotazione

A Sant’Egidio alla Vibrata (paese a 5 km. da Civitella)

Hotel Concorde, Tel. 0861/842406 –   fax stesso numero
Prezzo da concordare alla prenotazione

Hotel Scacco Rosso, Tel. 0861/843139  
Prezzo da concordare alla prenotazione

Ad Ancarano (paese a 4 km. da Civitella)

Parkhotel, Tel. 0861/87
Prezzo da concordare alla prenotazione




Per la cena di sabato €. 25.

 

 

Per il pranzo di domenica €. 30


 

 




Per informazioni 338 / 3982526

Nessun commento:

Posta un commento