Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

SAN GIORGIO A CREMANO: UN BUSTO ED UNA PIAZZA DEDICATI A RE CARLO DI BORBONE

A San Giorgio a Cremano, importante centro del napoletano, l’11 novembre scorso, l’amministrazione comunale con in testa il sindaco Giorgio Zinno e l’assessore, Pietro De Martino (Urbanistica e Patrimonio), propose di cambiare l’odonimo della piazza principale della città da Vittorio Emanuele II di Savoia Carignano, a Carlo di Borbone, capostipite della dinastia che regnò su Napoli e Sicilia per 127 anni dal 1734 al 1861.

La decisione venne poi favorevolmente accolta e approvata sia dalla Prefettura di Napoli che dalla Soprintendenza Archeologica e dalla Società Napoletana di Storia Patria, a riprova di quanto ancora oggi la figura di Re Carlo riesca ad essere unificante delle diverse sensibilità storiche.
Un riconoscimento al sovrano illuminato per le innumerevoli opere realizzate, nel Meridione e in particolare a Napoli e nell’area vesuviana“, spiega il Sindaco Zinno. La proposta – prosegue – è dell’assessore alla Toponomastica, Pietro De Martino ed è frutto di un percorso realizzato …

Ultimi post

S. NATALE 2018

FIUGGISTORIA2018. Fernando Riccardi tra i finalisti del concorso con 'Klitsche de la Grange'. Il 4 dicembre la premiazione a Roma

7-8 DICEMBRE 2018: Borges ritorna negli Abruzzi. Due giorni per celebrare il legittimista catalano morto per Re Francesco II

Lutto in Casa Borbone Due Sicilie: è morta la Principessa Carmen

La storia del Sud a Camigliano: da Sebastopoli a Klitsche de la Grange

IL SUD AL TEMPO DEI BORBONE. Venerdì alle ore 19 a Camigliano si presenta il libro dedicato al colonnello prussiano "Klitsche de la Grange"

Carlo di Borbone a Napoli, le immagini e il video della cerimonia a San Francesco di Paola

QUELL'UOM DAL FIERO ASPETTO. A 212 anni dalla morte, Fra' Diavolo sarà ricordato nel luogo della sua sepoltura. L'11 novembre il convegno con de Biase, Saccoccio e Riccardi

XXVI edizione della Festa della Mela, dal 19 al 21 ottobre a Valle di Maddaloni. Visite naturalistiche all'acquedotto Carolino

Fernando Riccardi si aggiudica la IV edizione del Premio Letterario Nazionale 'Raccontami la Storia'